Produzione

La produzione Combicar è incentrata su un ciclo produttivo attentamente pianificato: dalla scelta delle materie prime e dei semilavorati, fino al collaudo e al confezionamento del prodotto finito, tutti i passaggi sono sottoposti ad attente verifiche e controlli di rispondenza.

Il processo di estrusione di materie plastiche

Il processo di estrusione di materie plastiche avviene attraverso l’uso di un estrusore, un macchinario che consente la produzione di prodotti a sezione costante progettata per soddisfare le esigenze della specifica applicazione.

Grazie al movimento di una vite senza fine il granulato plastico di PVC, EPDM o altre materie prime viene spinto all’interno dell’estrusore, dall’area di alimentazione all’area dal tipico diametro decrescente in cui alta pressione, attrito e calore sciolgono la plastica e la rendono modellabile. Accoppiando all’estrusore un secondo dispositivo che mescola più materiali plastici in un solo processo di lavorazione detto di coestrusione, il prodotto finale può assumere una consistenza flessibile o rigida ed essere realizato in diversi colori.

La plastica fusa viene quindi spinta all’interno di una filiera, un’attrezzatura che modella la forma del prodotto finale in base al suo specifico disegno.

Il profilo così estruso viene raffreddato per immersione in vasche modulari di acqua fredda, ed asciugato da un getto d’aria in modo da applicare il sistema di fissaggio previsto.

Trainato da un rullo che avanza ad una velocità regolata in funzione della quantità di metri lineari da produrre, il profilo viene trasferito al dispositivo di taglio a misura.

 

Il reparto estrusione di Combicar, macchinari ed attrezzature

Per realizzare la sua produzione annuale di oltre 1,5 milioni di metri lineari di profili plastici, Combicar dispone dei seguenti macchinari ed attrezzature:

- 6 linee di estrusione

- dispositivi per la coestrusione

- attrezzature per la applicazione di 4 sistemi di fissaggio, che realizzano la stesura di un primer o di un adesivo a caldo Hot Melt, l’incollaggio di un biadesivo, o la applicazione di un sigillante butilico.

- attrezzatura che applica una lamina al profilo, capace di realizzare un prodotto con una finitura cromata, perlata o colore titanio

Combicar S.r.l.

Via Galileo Galilei, 116, 29010 Alseno (PC)

Tel. +39 0523 945108 - Fax +39 0523 949022
E-mail:

P.IVA 00760170332 | Capitale Sociale 100.000€
Iscrizione al REA di Piacenza al n° PC107022

Privacy